Perdere la testa

Settimana della moda a Milano: mentre  gli addetti ai lavori storcono il naso  tra Wintour e Moratti, ho il dovere e piacere di segnalare un evento con un po’ d’anima: per tutta la giornata di venerdì (26 febbraio 2010) presso lo showroom Borsalino di Via Lanza 4 sarà presente una mostra dal titolo “Perdere la testa. Il cappello tra moda e follia” a cura di Elisa Fusco per L’Atelier di Adriano e Michele, tra i cui ospiti e tavoli da lavoro pieni di colore sono riuscita a passare un pomeriggio intero un paio di mesi fa in occasione di un’esposizione aperta al pubblico.

La mostra è già stata ad Alessandria Palermo e Roma, ed è una delle selezioni di opere dei pazienti dell’atelier di San Colombano, presso il Centro di cura per malattie psichiatriche del Fatebenefratelli: in Italia l’Art Brut o Outsider Art è poco studiata e ancor meno promossa ma vale davvero la pena dedicarle tempo. Il museo di rifermento in Europa ( in cui sono esposti i lavori di un artista dell’Atelier) è quello di Losanna, mentre qui trovate la pagina web degli artisti di San Colombano.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s