Il sangue verde

Facendo un po’ di ricerche per un esame universitario sulle nuove schiavitù sono fortunatamente arrivata al documentario sul dopo Rosarno dal titolo Il sangue verde. Di Andrea Segre,  realizzato con il patrocinio di Amnesty International, è stato presentato al festival del cinema di Venezia. Lo si trova in streaming sulla pagina web di rai-doc3, nella  versione ridotta in cui è andato in onda. Sono organizzate anche molte proiezioni in giro per l’Italia, per cui l’invito è di tenere sott’occhio il calendario per non perdere quella più vicina, come è capitato per una manciata di giorni alla sottoscritta.

 

Non posso davvero non fare un riferimento al fatto che, proprio in concomitanza con la proiezione milanese del documentario, ci sia stato il tentativo d’incendiare il Folletto di Abbiategrasso, il centro che ha partorito  il progetto/evento laterratrema.org e che ha portato Il sangue verde (oltre a molti altri film) al Cinema Mexico. Solo una ragione in più per gridare ai quattro venti cosa di buono fa chi resiste.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s