maternità precaria

Stamattina ho fatto colazione bevendo del thé caldo e guardando la prima parte di questo documentario (vedi sotto) di current tv. Lo guardavo ed ogni tanto lo stoppavo per spostare lo sguardo oltre la finestra, a guardare le case oltre il giardino, il cielo, a cercare ossigeno.

Sognare un futuro naturale, non normale, naturale, qui in Italia, crea attacchi d’ansia immediati e in una mattina sola in casa la prima cosa che m’è venuta spontanea è stato condividerlo, parlarne con una arty-mom italiana, che seguo da quando lo è diventata, madre.

Beh, il doc è questo:

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s